Archivi categoria: tra le nuvole

Parliamo di Romance e in particolare di Julie James

Dunque non sono un’esperta del genere ma nella mia testa abbiamo:

* chick lit aka Sophie Kinsella and company;

* romance contemporaneo cioè storie d’amore con PARECCHIA AZIONE sotto le lenzuola aka Jennifer Crusie  and company (poi ci sarebbero anche historical romance, paranormal romance e chi più ne ha più ne metta ma a me, con rare eccezioni, piace quello contemporaneo);

* erotica penso che sia il passaggio successivo al romance, non mi sono mai avventurata nel genere quindi non so bene di che si tratta;

Sempre nella mia testa le inglesi son brave a scrivere dei bellissimi chick lit, le americane invece son maestre nel romance.

Sempre nella mia testa il romance in Italia si compra in edicola, ha delle copertine ridicole (e molte di noi si vergognerebbero ad acquistarli in edicola ma per fortuna ora c’è il kindle) e spesso è targato Mondadori.

Io però ho letto un paio di titoli della selezione Mondadori (per esempio Semplice Amore di Jill Shalvis) e non mi son piaciuti, davvero noiosetti per i miei gusti.

Il problema è che per avere un romance divertente serve l’eroina giusta e una forte chimica fra lui e lei, la maggior parte delle protagoniste femminili in circolazione però sono insopportabili.

Tuttavia le donne che vivono nei romanzi di Julie James sono semplicemente fantastiche.

Julie James è una scrittrice di romance americana che adoro,  il 2 aprile è uscito il suo ultimo romanzo “About That Night“.

Le copertine dei suoi libri sono forse una spanna sopra gli Harmony quindi pessime però se avete una minima comprensione dell’inglese scritto io vi stra-consiglierei la lettura di tutti i libri della James e in particolare il suo secondo romanzo “Practice Makes Perfect“.

“When it comes to the laws of attraction, there are no rules The battle between the sexes is about to make these two lawyers hot under the collar. Opposites collide when two lawyers try to make partner at the same firm. Payton Kendall is a feminist to the bone. Cocky J.D. Jameson was born privileged. But when they’re asked to join forces on a major case, they gain a newfound awareness of each other’s personal assets. The partnership spot will be offered to only one of them, though. The competition heats up. Sparks fly. Let the games begin.”

Si legge in un giorno (come tutti i romanzi della James), è super scorrevole, con tanti dialoghi taglienti, una sorta di commedia romantica dedicata agli opposti che si attraggono.

Ora è tardi e non ho tempo di scrivere una bella recensione, poi è in inglese e forse molte di voi non lo leggerebbero   ma dato che ho appena finito “About That Night” (bello si ma non bello quanto “Practice Makes Perfect”) ci tenevo a dedicare un post a questa scrittrice su cui posso sempre contare per un pò di disimpegnato, spensierato GOOD TIME.

Good Night

Em

Annunci

Libri per l’estate YA

Invece se siete appassionate al genere YA per ragioni anagrafiche o perchè spesso son ben scritti e originali suggerisco:

The Sky is everywhere di Jandy Nelson, delicato e poetico, da leggere

Quattro amiche per sempre di Ann Brashares, per la verità non l’ho ancora letto, le ragazze sono ormai adulte e avendo letto e amato l’intera serie non vedo l’ora di leggere  anche questo

Ti giro intorno di Sarah Dessen, è vero che i libri di Sarah Dessen si assomigliano un pò tutti tuttavia la Dessen è un’autrice che mi piace sempre, c’è un non-so-che di rassicurante nelle dinamiche dei suoi libri, i personaggi son sempre credibili e le trame ben costruite

Ogni cosa a suo tempo di Kate Cann, dovrei mettermi e scrivere una bella recensione di questo libro che ho letto secoli fa, la copertina italiana è orribile, sembra quasi un romanzo per bambini…non è così! questo volume è il primo di una trilogia abbastanza intensa emotivamente parlando

Pane, soia e… gelosia. Anche i vegetariani si innamorano di Carolyn Mackler, vedi sopra, copertina idiota ma storia stupenda! Un classico della letteratura Ya americana, davvero bello

Questi 5 romanzi hanno degli elementi in comune: si tratta di storie d’amore (o anche d’amore), non presentano elementi fantasy, sono ambientante ai giorni nostri

Buona lettura

Em

Libri per l’estate

Vedo che in tanti (in senso relativo si intende) arrivano qui digitando “libri per l’estate”  , qui una lista di libri romantici, spassosi e perfetti da leggere sotto l’ombrellone:

Per Adulte

Pretty Cozza di Bridie Clark, come si fa a tradurre un bellissimo titolo inglese come The Overnight Socialitè  con Pretty Cozza? Non fatevi scoraggiare dal titolo si tratta infatti di un retelling del Pigmalione (si proprio quello di Bernard Shaw) , a me è piaciuto molto e lo stra-consiglio

Una scommessa per amore di Jennifer Crusie, in realtà questo libro è stato scritto secoli fa dalla Crusie che negli States è famossissima, è davvero divertente ma sicuramente per un pubblico di adulte

Mai fidarsi del cuoco di Katie Fforde, a me la Fforde non dispiace solo che La stagione dei Matrimoni (pubblicato nel 2011 da Polillo) mi ha proprio annoiato quindi se non conoscete questa autrice vi consiglio uno dei suoi primi romanzi

Le brave ragazze combinano guai di Polly Williams, non so voi ma per me trovare chick-lit decenti sta diventando una sorta di mission impossible, in attesa che la Kinsella decida di pubblicare un romanzo all’anno direi che questo non è male se siete sotto l’ombrellone

I giorni del te e delle rose di Jennifer Donnelly, un bel romanzo non solo per puro intrattenimento, la trama è articolata, i personaggi ben costruiti e sarebbe perfetto per una trasposizione cinematografica

Evito di includere gli autori scontati come Nicholas Sparks  (che detesto) o Sophie Kinsella (che adoro) , se volete lasciate i vostri suggerimenti tra i commenti

Besos

Em

Eccomi

Per un bel pò di settimane (praticamente un mese) non ho scritto nulla ma ci tengo a ringraziare chi legge i posts e lascia commmenti, svegliarmi la mattina e trovare il commento nella e-mail mi fa un immenso piacere 🙂

Cosa ho combinato?

Aihmè ho lavorato parecchio

Per 3 settimane NON ho avuto internet a casa (tutta colpa di Fastweb)

Mi sono guardata il bellissimo sceneggiato della BBC North & South tratto dal romanzo di Elizabeth Gaskell e con il bellissimo, super affascinante Richard Armitage nel ruolo di John Thornton

Ho guardato tutte le puntate dell’ultima serie di Gossip Girl (Season 4 per intederci) e cosa posso dire I simply adore Chuck (davvero ha una voce stupenda)

Grazie a Gossip Girl ho scoperto una band che ultimamente ascolto in continuazione, si tratta  dei Washington Social Club (credo si siano anche già sciolti), listen to Diamond Hipster Boy su Youtube.

Sono stata al concerto dei The National all’Alcatraz di Milano, adoro questa band e my significant other mi ha regalato il vinile di High Violet per il compleanno (ok era qualche mese fa ma “meglio tardi che mai”)

Ho letto Anna Karenina di Leo Tolstoy, alle superiori mi ero innamorata di Guerra e Pace, sono lunghi ma stra consiglio entrambi i romanzi

Ho letto Alta Fedeltà di Nick Hornby, appena ho un minuto mi riprometto di fare la recensione qui

Ho sempre dichiarato che il romance non fa per me e continuo a crederlo ma recentemente ho letto A kingdom of Dreams di Judith McNaught (non è stato tradotto) e ho fatto le ore piccole, l’ho letto tutto d’un fiato. Hot Hot Hot.

Ora nelle prossime settimane pre-natalizie:

voglio leggere Angeli Ribelli di Libba Bray (il secondo della serie, Una Grande e Terribile Bellezza mi è piaciuto davvero tanto)

pre-ordino Bumped di Megan McCafferty perchè Lisa nella sessione Libri Ya Assoultamente da Leggere mi ha ricordato la mitica serie di Jessica Darling, è vero che non è stata tradotta ma è uno di quei casi in cui vale davvero la pena di fare uno sforzo e leggersela in lingua originale

sicuramente a gennaio andrò al cinema a vedere Morning Glory (dovrebbe uscire il 21 gennaio)

nel frattempo non vedo l’ora di mettere le mani sulla versione romanzo  che Diana Peterfreund (una delle mie autrici preferite, inutile dire che  NON è stata mai tradotta) ha adattato dallo schermo al libro.  Anche per la serie Secret Society Girl vale la pena di fare uno sforzo e leggersela in inglese, attenzione il primo libro non è particolarmente romantico ma dal secondo in poi emerge un personaggio maschile che dopo Marcus Flutie (serie di Jessica Darling di Megan McCafferty) è il mio preferito di sempre!

Em

Test sui Libri

Keira di The Book-Lover ha sempre idee molto carine, la seguo e ci provo anche io a fare questo test sui libri che mi sembra davvero interessante.

1) Quale libro stai leggendo attualmente?
Souless di Gail Carriger
2) Perchè l’hai scelto?
Perchè mi è stato suggerito da una blogger
3) Ti piace farti consigliare libri dagli amici?
Sì, molto!
4) Lo scaffale che visiti per primo in libreria?
Narrativa
5) Il tuo libro preferito?
Il Grande Gatsby di Francis Scott Fitzgerald
6) Quello più brutto?
Ce ne sono tanti ma sicuramente Tropico del Cancro di Henri Miller è in cima alla lista
7) L’ultimo libro che hai letto?
Franny e Zooey di J.D. Salinger
8) Quello che aspetta sullo scaffale da anni?
Anna Karenina di Lev Tolstoj
9) Quello che rileggeresti?
Persuasione di Jane Austen
10) Quello che non hai compreso?
Il Pasto Nudo di W.Burroughs (è davvero incomprensibile)
11) Quello che hai lasciato a metà senza rimpianti?
Mattatoio n. 5 o La crociata dei bambini di Kurt Vonnegut, lo so dovrei vergognarmi di me stessa ma proprio non ce l’ho fatta
12) Quello che hai lasciato a metà a malincuore?
nessuno, se un libro mi piace niente mi può fermare
13)Quello con il miglior finale?
Tokyo Blues di Haruki Murakami
14)Quello più divertente?
I love shopping di Sophie Kinsella
15)Quello più triste?
La Perla di John Steinbeck (ho versato fiumi di lacrime)
16)Quello più originale?
Hunger Games di Suzanne Collins
17)Quello che più ti estrania dalla realtà?
Hunger Games, Catching Fire, MockingJay la serie di Suzanne Collins
18) Quello che avresti voluto scrivere tu?
Come vivo ora di Meg Rosoff
19) Tre libri che vorresti leggere in futuro
ci sono tantissimi libri, sicuramente Molto Forte, Incredibilmente Vicino di Jonathan Safran Foer, Diario assolutamente sincero di un indiano part-time di Sherman Alexie, Il buco nel rumore di Patrick Ness
20) Tre autori che ti piacciono.
ce ne sono davvero tantissimi, nel genere ya adoro Melina Marchetta, nel genere urban fantasy adoro Ilona Andrews, nel genere chick lit mi piace Emily Giffin (e anche Sophie Kinsella). I miei scrittori preferiti comunque sono Fitzgerald e Kundera.
21) Tre personaggi letterari tra i tuoi preferiti
Lyra nella trilogia di Philip Pullman
Jo di Piccole Donne della Alcott
Dick Diver di Tenera è la notte di Fitzgerald
22) Tre libri che non avresti voluto leggere
Agostino di Alberto Moravia (ne avrei fatto volentieri a meno)
Un bacio nell’ombra di Laurell K. Hamilton (infatti non l’ho finito)
Il Diavolo veste Prada di Lauren Weisberger
23) Tre autori che non ti piacciono
Laurell K. Hamilton, Lauren Weisberger, Candace Bushnell
24) Tre personaggi letterari che detesti
Bella Swan e tutte quelle come lei
25) Il tuo racconto preferito?
Ma gli androidi sognano pecore elettriche? di Philip K  Dick (è veramente bello)
26) Il libro della tua infanzia?
Fiabe Italiane di Italo Calvino, praticamente Fantaghirò la conosco a memoria
27) Il primo libro da “adulto”?
Il Signore degli anelli di Tolkien
28) Un libro che hai comprato solo perchè ti piaceva il titolo?
L’arte perduta di mantenere i segreti di Eva Rice (stupendo!)
29) Un libro che hai comprato perchè ti piaceva la copertina?
Innocence di Kathleen Tessaro
30) Classici o Moderni?
Adesso  moderni
31) Ottocento o Novecento?
direi Novecento
32) Il più bel film tratto da un libro?
Direi Blade Runner di Ridley Scott
33) Il primo libro che ti viene in mente?
Non ho sempre odiato le margherite di Alison Pace perchè lo sto raccomandando ad ogni occasione
34) Un libro che sei stato obbligato a leggere e non ti è piaciuto?
Agostino di Moravia in seconda liceo
35) Un libro che sei stato obbligato a leggere, ma ti è piaciuto?
Conversazione in Sicilia di Elio Vittorini
36) Il tuo genere preferito?
non c’è, se un libro è bello mi piace però un pizzico di romanticismo non guasta mai 🙂

Che ne pensate?

Em

We Love Ya: Emily

C’è una simpaticissima blogger delle Filippine, Chachic che ha creato un meme “We Love Ya” :

a bloggers prevalentemente adulte (come me e oggi sono proprio io) vengono fatte 3 domande: Perchè ti piace il genere Ya? Qualsi sono alcuni dei tuoi libri preferiti? Cosa vuoi dire per incoraggiare altri a sperimentare questo genere?

Alla fine i lettori possono fare suggerimenti in base alle risposte date.

Se vi va e va la cavate un pò con l’inglese consiglio di passare e lasciare un commento 🙂

Happy Weekend

Em

WWW…Wednesdays (un giorno in ritardo)

Ieri non sono riuscita a postare per il giochino WWW WAITING ON WEDNESDAYS (qui il blog di Keira che lo propone) lo faccio oggi anche se è giovedì.

*What are you currently reading?

The Luxe. Il Ballo degli Inganni di Anna Godbersen

ho letto solo il Prologo (troppo presto per giudicare).

*What did you recently finish reading? Ho appena finito “The King of Attolia” di Megan Whalen Turner, è il terzo do una serie fantasy che ho assolutamente adorato. Il protagonista Eugenides è in assoluto il mio eroe fantasy preferito (e non sono l’unica).

*What do you think you’ll read next? Mockingjay il terzo libro della trilogia The Hunger Games di Suzanne Collins. Mi devo preparare psicologicamente perchè temo succederà di tutto nel gran finale.

Happy reading!

Em